2017 – Il programma F 35 segna un altra milestone.

24 ottobre 2017 – Cameri

Oggi il programma F 35 in Italia ha segnato un nuovo traguardo: il primo volo di un F 35B, la versione con capacità di decollo corto e atterraggio verticale del nuovo caccia-bombardiere di 5ª generazione che si appresta ad equipaggiare le nostre Aeronautica e Marina Militare. E’ il primo esemplare di questo tipo che viene costruito fuori dagli Stati Uniti, segnando un altro punto a favore della capacità dell’industria Italiana e delle sue maestranze. Viene denominato BL1, dove la B sta per la versione STOVL, la L per Italia e il numero 1 er 1° esemplare di questa versione.
Grazie all’amico Roberto Resnigo, presente lungo i recinti dell’aeroporto di Cameri, dove ha avuto luogo il primo volo, Aviaspotter può documentare l’evento.
Il Lightning II ha preso il volo intorno alle 13:00, insieme ad un EF 2000 Typhoon del 36° Stormo che fungeva da chase plane per poi ripresentarsi per l’atterraggio circa 1 ora 1/2 dopo. Sia il decollo che l’atterraggio sono stati convenzionali. L’aereo “indossava” solo le coccarde italiane a bassa visibilità sulla classica livrea monogrigio. Visto che sono previsti 15 esemplari per l’AM e altri 15 per la MM, a oggi non si sa ancora a chi verrà consegnato il caccia.

A voi le foto