5 September 2015 - Op soek del Friuli

En hier is ons nog hier. Na die voorbeeld gister toegewy aan Spotter (Die verslag het bevind wat), Vandag is die eerste amptelike dag van die Air Show.
Ek pass “Print” en dan beneficerò die gereserveerde hok fotograwe, net onder die pawiljoen. Vandag se weer moet wees minder vergewe as gister: hopelik goed.

Die lug is mooi grys, met dreigende wolke, maar, vir nou, dit nie reën. Voor die uitstalling F 16 Solo Display belga rullano davanti a noi i velivoli verdi e bianchi dei Saudi Hawk, alla loro prima apparizione in Italia e si portano al decollo. Mentre il Falcon belga dimostra tutta la sua potenza il cielo diventa ancora più scuro: fa giusto in tempo ad atterrare e , mentre i sauditi cominciano la loro esibizione, si scatena una acquazzone degno dei tropici. Provo a coprirmi (en, bo alle, a coprire la fotocamera) con l’impermeabile ma la pioggia aumenta ancora di intensità, costringendomi a cercare riparo. I sauditi lascino il cielo campo e vanno a orbitare in qualche angolo del cielo del Friuli: l’Air Show è sospeso. Passerà un ora prima di poter ricominciare.
Il programma è, più o meno, quello di ieri. Il cielo alterna nuvole grigie, bianche e sprazzi di azzurro mentre i velivoli si alternano nelle loro esibizioni. Sono quasi le 18:00 quando decollano le Frecce Tricolori. Gli fa da sfondo un cielo plumbeo con fulmini all’orizzonte. Per fortuna la base delle nubi è abbastanza alta da permettere il programma alto.
Grandissimi!!! Non c’è altro aggettivo. Puliti, veloci, bassi, strettissimi: quando volano a casa loro sono ancora più belle del solito

Godetevi le foto di oggi, in attesa di quelle di domani (sperando in un meteo migliore)

YouTube
Instagram