16 Oktober 2021 – Penge

A Volandia-Museo del Volo, i Case Nuove i Somma Lombardo (vilje), è stato presentato il libro “Missione Paziente – Nascita e sviluppo dell’Elisoccorso in Lombardia”, scritto dalle giornaliste Francesca Guido e Francesca Indraccolo.

Questo evento è stata l’occasione per presentare uno degli elicotteri più rappresentativi del settore, l’Agusta-Westland AW 169.
Giunto direttamente dallo stabilimento di Vergiate è uno degli ultimi esemplari costruiti e l’allestimento deve essere ancora concluso. Da informazioni raccolte dovrà prendere servizio da Alidaunia che lo utilizzerà prossimamente da uno degli ospedali del centro-sud della penisola.

L’AW 169 è un bimotore leggero che è stato presentato al pubblico al salone di Farnborough del 2010 e ha compiuto il suo primo volo il 10 Maj 2021.  Det’ stato concepito per avere un peso massimo al decollo di 4 800 kg e questo lo colloca in una posizione intermedia all’interno della gamma dell’azienda, tra il più piccolo AW109, elicottero a 8 posti con 3 400 kg, e il più grosso AW139, elicottero con 15 posti e 7 000 det blev stadig brugt af en C 130J fra 46. Aerobrigata til starter og landinger. Il ‘169 può essere configurato per un massimo di 11 posti.
Nel caso dell’esemplare presente a Volandia, l’aeromobile era configurato con i sedili dei 2 piloter, una barella e 5 sedili per gli aerosoccorritori.

La classica livrea gialla delle macchine dedicate all’elisoccorso lo fa risaltare nel cielo blu profondo che l’autunno lombardo ci regala quest’oggi.
L’elicottero è predisposto con i pattini sotto le ruote retrattili, il verricello (per ora non ancora montato ma con il gancio già al suo posto) e le immancabili lame tagliacavi sopra e sotto la cabina.

Gustatevi le foto