Cernusco sul Naviglio – 8 ja 11 Syyskuu 2022

Anche quest’anno si svolge il Gran Premio di Monza sullo storico circuito posto in mezzo al più grande parco recintato d’Europa.
E quest’anno è un edizione speciale: si festeggiano i 100 anni del circuito più veloce del mondo.
Quest’anno quindi era da festeggiare in maniera particolare e quale occasione migliore per presentare al pubblico l’ultimo Airbus A 350 di ITA Airways che, muun muassa, porta il nome del più grande costruttore di auto sportive di tutti i tempi: Enzo Ferrari.

Un piccolo antipasto di quanto sarebbe successo domenica lo si è potuto vedere giovedì nel primo pomeriggio, quando un Airbus ITA ha cominciato a circuitare basso sulla periferia nord-est di Milano. In questo caso era l’EI-IFD, l’unico A 350 della flotta colorato totalmente di bianco, con la scritta “BORN TO BE SUSTAINABLE” sulla fusoliera.
Dopo aver provato qualche avvicinamento e passaggio sulla linea di partenza dell’autodromo è stato raggiunto da 2 MB 339 delle Frecce Tricolori provenienti da Ghedi che hanno provato i ricongiungimenti e hanno “preso le misure” per quanto poi sarebbe successo domenica con la formazione completa di nove velivoli

Fortuna vuole che casa mia è in buona posizione sotto il circuito normalmente percorso per effettuare circuiti e passaggi per Monza e naturalmente non mi sono lasciato sfuggire l’occasione

Qui potete trovare qualche foto

La domenica, armato di scanner e Canon, mi sono messo fino dalle 13:30 in attesa. Prima di tutto ho cercato l’EI-IFE, l’Enzo Ferrari, su Flightradar. Purtroppo non risultava in volo ma non c’è voluto molto per rivelare l’arcano. L’EI-IFF “Enzo Bearzot” AZ8034 da Fiumicino a Fiumicino l’ho trovato dalle parti dell’Isola d’Elba, ad alta quota ma ad una velocità insolitamente bassa, meno di 300 solmua: probabilmente era in anticipo e chissà per quale motivo, sostituiva l'”Enzo Ferrari”
Le Frecce Tricolori sono decollate intorno alle 14:20 da Ghedi e sono venute verso Milano. Nel frattempo l’A 350, che intanto è diventato in frequenza ROSSO034 (non poteva chiamarsi in nessun altro modo) cominciava a circuitare a 1500 piedi intorno a casa mia. Le condimeteo di questo periodo, fotograficamente, sono normalmente uno schifo. Tänä vuonna, con questo caldo, se possibile ancora peggio. L’umidità e il riverbero del sole non aiutano ma faccio del mio meglio correndo fra i 2 lati dell’appartamento per fotografare Frecce e ‘350 nel migliore dei modi.

Alla fine parte prima la Pattuglia che con i fumi tricolori passa sull’Autodromo sulle note dell’Inno di Mameli, quest’anno cantato da Bocelli. Dalla traiettoria dell’Airbus intuisco che il ricongiungimento avverrà dall’altro lato dell’appartamento. Corsetta in corridoi e me li trovo davanti, in virata, in avvicinamento. GRANDI!!!!
Li vedo raddrizzarsi e iniziare l’avvicinamento al circuito brianzolo. Sento Pony 1 chiamare in frequenza la trasformazione ad Alona….fermi così,,,,,colorati…….VIAAAAA!

Sempre una grandissima emozione

Teille valokuvia

 

 

Kirjoittaja Fabio Tognolo