Latina, 1 September 2022

Una sobria cerimonia ha fatto da sfondo giovedì 01 settembre presso l’hangar del Gruppo Efficienza Aeromobili dell’aeroporto militare “Enrico Comani” di Latina Scalo al passaggio di consegne tra il Tenente Colonnello Damiano T, Comandante uscente del 207° Gruppo Volo e il Maggiore Nicola C. Comandante subentrante.

L’evento presieduto dal Colonnello Giuseppe Bellomo, Comandante del 70° Stormo “Giulio Cesare Graziani”, ha visto la partecipazione di una rappresentanza del personale civile e militare del Reparto, degli allievi della 1ª classe dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica, di alcuni familiari e ospiti dei comandanti in avvicendamento, nonché di alcuni ex Comandanti del 207° Gruppo Volo, che con la loro presenza hanno voluto testimoniare il forte legame che continua a legare il personale che, negli anni, ha prestato servizio presso lo Stormo. Fortemente ed emotivamente sentita dal personale tutto dello Stormo la presenza, quale ospite d’onore della cerimonia, della Signora Noemi, vedova del compianto Capitano Andrea Adreani giovane Istruttore Pilota della Scuola di Volo Pontina, di recente venuto a mancare dopo aver combattuto, per lungo tempo, contro un brutto male.

Nel proprio discorso di commiato il Comandante uscente ha voluto ringraziare il personale tutto del 207° Gruppo Volo e delle altre articolazioni dello Stormo per il continuo e collaborativo supporto grazie al quale è stato possibile portare a termine ogni task assegnato. Rivolgendosi poi agli allievi ha voluto spronarli a impegnarsi al meglio poiché “…solo coloro che ci crederanno davvero e che saranno disposti ad andare oltre i propri limiti riusciranno a realizzare il proprio sogno, o forse sarebbe più appropriato dire, riusciranno a iniziare il loro cammino, perché questo è solo l’inizio. Ma da qui inizia tutto!".

Dopo il passaggio di consegne, avvenuto con il simbolico scambio dello stendardo del 207° Gruppo Volo e la lettura della formula di riconoscimento, il Comandante subentrante nel ringraziare il Col. Bellomo e i vertici della Forza Armata per la fiducia accordatagli, ha rivolto il suo saluto e ringraziamento al suo predecessore per l’impegno profuso e per la totale dedizione espressa, confermandosi valido esempio cui ispirarsi nell’assolvimento dell’incarico di Comandante del 207° Gruppo Volo.

A margine dell’evento, Il Colonnello Bellomo ha espresso anch’egli parole di apprezzamento e di riconoscimento al Comandante uscente per il lavoro svolto e la competenza dimostrata, facendo gli auguri al subentrante per la nuova sfida che si appresta ad affrontare. Sérstaklega, rivolgendosi ai due Ufficiali ha dichiarato: “Damiano, in questi giorni di lavoro insieme ti ho visto sempre guardare con la lente d’ingrandimento a tutte le peculiarità e le realtà del tuo Gruppo e dei tuoi uomini. Posso dire con convinzione che sei stato un Comandante di spicco, sempre animato da quegli ideali e quei principi universali che da sempre sono peculiari della nostra Forza Armata. ….Nicola ti appresti a guidare il 207° Gruppo Volo dopo una consolidata esperienza di pilota e di Comandante del Gruppo Istruzione Professionale e nel cambio con Damiano vedo emergere chiari elementi di continuità e coerenza.  Per te, la strada delle soddisfazioni e delle responsabilità comincia oggi con una bellissima salita, abbiamo più di 70 allievi del primo anno, un numero molto elevato che non si vedeva da anni. Nicola, in bocca al lupo e benvenuto a bordo!"

Particolarmente toccante il ricordo dedicato dai tre Comandanti, nel corso delle proprie allocuzioni, all’amico e collega Andrea. A lui, alla Sig.ra Noemi ed al piccolo Leonardo, tutto il 70° Stormo ha voluto esprimere la propria vicinanza unendosi in un profondo e commosso abbraccio.

Il 70° Stormo, posto alle dipendenze del Comando Scuole dell’Aeronautica Militare e Terza Regione Aerea di Bari, ha sede sull’Aeroporto Militare “Enrico Comani” di Latina e da oltre sessant’anni, rappresenta la prima tappa obbligatoria nella formazione professionale del “pilota militare”, poiché assolve ai compiti istituzionali di selezionare e addestrare i futuri piloti militari dell’Aeronautica Militare, delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato e cadetti di altre Nazioni, attraverso il rilascio del primo brevetto al pilotaggio, il Brevetto di Pilota di Aeroplano (BPA). Dalla sua istituzione ad oggi la Scuola di Volo pontina ha rilasciato oltre 15.000 brevetti di pilotaggio, realizzando un totale di oltre 500.000 flugstundir, effettuate sui velivoli: Douglas C-47 Dakota, Beechcraft C45, Piaggio P.166M, Piaggio P.148, SIAI Marchetti SF260AM, Cessna L.19, Dornier 228, Piaggio P.68, Piaggio P.166 DL3, Leonardo SF260EA, SIAI Marchetti S.208M, Piaggio P.166 DP1 e Tecnam P-2006T

Heimildir: foto e testo Aeronautica Militare