Mollis – 7 settembre 2013

Si è svolto oggi, sull’aeroporto di Mollis, nel Canton Glarona, lo Zigermeet 2013. Le condimeteo si annunciavano perfette e così è stato.

Fin dall’entrata in aeroporto, la mattina alle 9,00 circa, il cielo è stato sgombro, l’aria tersa e il sole caldo.

L’aeroporto di Mollis si trova al centro di una valle, la pista è lunga circa 1800 mt e la quota è di circa 450 mt slm. Lo scenario è incantevole, con alte montagne da ambedue i lati a fare da sfondo alle evoluzioni degli aerei.

L’Air Show si preannunciava ricco di presenze importanti, specialmente vintage, sia jet che a elica, fra cui Hunter svizzeri, Spitfire, P 51 e il favoloso Super Constellation della Breitling. Le defezioni dell’ultimo momento, fra cui quella dell’F 18 Solo dell’Aeronautica Elvetica, non hanno comunque reso meno interessante il programma di volo è stato serrato dalle 9.00 alle 18.00 con una sola interruzione per consentire agli spettatori di mangiare.

Fra i Warbirds presenti un immacolato Supermarine Spitfire Mk XVIe, un North American P 51 D Mustang (solo in volo e ad altezza veramente “stratosferica”), e uno Yak 3 biposto. Come tralasciare però Lui: lo splendido Lockheed L 1049 Super Constellation della Breitling. I suoi 4 radiali Wright R-3350-DA3 Duplex Cyclone da 2500 hp ognuno hanno allietato diverse volte nella giornata le orecchie degli spettatori: una vera sinfonia per gli appassionati.

Inoltre hanno preso parte al programma di volo anche 2 vecchie glorie svizzere: l’Hunter Papyrus e il Tiger Hunter biposto.

La Patrouille Suisse ha concluso la giornata, purtroppo interrotta da un guasto radio che ha impedito agli acrobatici elvetici di portare l’esibizione a conclusione.

Nel complesso una giornata ottima, in uno scenario mozzafiato con aerei veramente interessanti.

Da tenere decisamente presente nei prossimi anni.

A voi le foto

YouTube
Instagram