Mollis – 7 September 2013

Factum est hodie,, Lorem Mollis, in angulo of Glarona, ecce Zigermeet 2013. Et nuntiatum est perfectum, et ita est condimeteo.

Cum autem ille in airport, et primo mane, 9,00 de, in caelo sereno, nova caeli sol et calidum.

In mollis elit in vallis medio, la pista è lunga circa 1800 mt e la quota è di circa 450 mt slm. Lo scenario è incantevole, con alte montagne da ambedue i lati a fare da sfondo alle evoluzioni degli aerei.

L’Air Show si preannunciava ricco di presenze importanti, specialmente vintage, sia jet che a elica, fra cui Hunter svizzeri, Spitfire, P 51 e il favoloso Super Constellation della Breitling. Le defezioni dell’ultimo momento, fra cui quella dell’F 18 Solo dell’Aeronautica Elvetica, non hanno comunque reso meno interessante il programma di volo è stato serrato dalle 9.00 omnia 18.00 con una sola interruzione per consentire agli spettatori di mangiare.

Fra i Warbirds presenti un immacolato Supermarine Spitfire Mk XVIe, un North American P 51 D Mustang (solo in volo e ad altezza veramentestratosferica”), e uno Yak 3 duo-seater. Come tralasciare però Lui: lo splendido Lockheed L 1049 Super Constellation della Breitling. eius 4 radiali Wright R-3350-DA3 Duplex Cyclone da 2500 hp ognuno hanno allietato diverse volte nella giornata le orecchie degli spettatori: una vera sinfonia per gli appassionati.

Inoltre hanno preso parte al programma di volo anche 2 vecchie glorie svizzere: l’Hunter Papyrus e il Tiger Hunter biposto.

La Patrouille Suisse ha concluso la giornata, purtroppo interrotta da un guasto radio che ha impedito agli acrobatici elvetici di portare l’esibizione a conclusione.

Nel complesso una giornata ottima, in uno scenario mozzafiato con aerei veramente interessanti.

Da tenere decisamente presente nei prossimi anni.

Ad te imaginibus

YouTube
Instagram