MONOGRAFIJA – MDD F / A 18 Hornet Swiss Air Force

Prvi izvod mogočne borec-ameriški bombnik je bila dostavljena na švicarski Air Force 23 Januar 1997.

potem izvaja nadzor zračnega prostora Švicarske konfederacije.

Dirka izbrati nadomestno borec Dassault Mirage III v datotekah Air Force videli več kandidata: poleg dvojno jet McDonnell Douglas bilo ponujeno Northrop F 20, cugino ben piùprestantedell’F 5E Tiger II già presente in diversi esemplari nella Schweizer Luftwaffe e il classico avversario mondiale dell’Hornet, il sempiterno F 16 Boj proti Falcon. Vinse l’F 18 ma i tempi per il suo arrivo non erano ancora maturi. Ci fu una gara successiva, a cui parteciparono anche MiG 29 e Mirage 2000, con quest’ultimo favorito a causa delle pressioni francesi per un cambio 1:1 con i già presenti Mirage III.
Anche in questo caso si impose l’Hornet ma le vicissitudini non erano ancora finite. Ci voleva l’avvallo del popolo per poter fare una spesa così grossa e così venne indetto un referendum che ne decretò definitivamente l’acquisto. Tutti questo tempo servì almeno ad avere aerei equipaggiati allo stato dell’arte: motori General Electric F404-GE-402 e radar Raytheon AN/APG 73 al posto del meno performante APG 65, rendevano i Calabroni Svizzeri fra gli aerei più moderni presenti sul continente europeo. Furono ordinati 34 osebki, fra F/A 18C monoposto e F/A 18D biposto. Purtroppo nel corso degli anni ne andarono persi 4:

  • F/A 18D J-5231 07/03/1998
  • F/A 18D J-5237 23/10/2013
  • F/A 18D J-5235 14/10/2015
  • F/A 18C J-5022 29/08/2016

I primi esemplari andarono ad equipaggiare il n° 17 Squadron di Payerne. I successivi equipaggiarono il n° 18, sempre di Payerne, e il n° 11, allora ad Alpnach e ora a Meiringen.
Gli Hornet svizzeri sono armati con missili AIM 120 AMRAAM e AIM 9X Advanced Sidewinder. Volano quasi sempre con il serbatoio ventrale da 1200 litri.
Durante i voli per la protezione dello spazio aereo durante i lavori del World Economic Forum che si svolge a Davos nella seconda metà di gennaio di ogni anno, è possibile vederli andare in volo con armamento live e, včasih, con il pod AN/ASQ-228 Advanced Targeting Forward-Looking Infrared (ATFLIR) della Rayteon, acquistato in 15 osebki.

Di seguito le foto di quasi tutti gli esemplari che volano e hanno volato con la croce bianca su sfondo rosso. In fondo alla galleria sono presenti anche alcune foto del cockpit degli Hornet Svizzeri.

J-5002


J-5003


J-5004


J-5005


J-5006


J-5007


J-5008


J-5009


J-5010


J-5011


J-5012


J-5013


J-5014


J-5015


J-5016


J-5017


J-5018


J-5019


J-5020


J-5021


J-5022 (perso il 29/08/2016)


J-5023


J-5024


J-5025


J-5026


J-5232


J-5233


J-5234


J-5235 (perso il 14/10/2015)


J-5236


J-5237 (perso il 23/10/2013)


J-5238


Cockpit